VICTOR NOIR

Yvan Salmon, nasce il 27 luglio del 1848 in Vosgos (nord di Francia). Prese il soprannome Victor Noir, grazie al cognome da single della madre (Josephine Elisabeth Noir). Il padre, Joseph Jacques Salmon era un orologiaio. Si trasferì a Parigi per iniziare a lavorare come giornalista nel periodico La Marsellaise. Nel dicembre 1869 scoppiò una disputa tra due giornali corsi: il radicale La Revanche, ispirato a Grousset, e l’ufficiale L’Avenir de la Corse, curato da un agente del Ministero dell’Interno di nome Della Roca. Gli insulti di La Revanche si concentrarono su Napoleone I. Il 30 dicembre l’Avenir pubblicò una lettera al suo editore inviata al principe Pierre-Napoléon Bonaparte, cugino dell’imperatore Napoleone III. In esso, il principe Bonaparte trattava il personale di La Revanche come codardi e traditori. La lettera percorreva la strada da Bastia a Parigi. Grousset lo prese come un’offesa personale e pretese soddisfazione. A quel tempo, La Marseillaise sosteneva fortemente la causa di La Revanche.

Il 10 gennaio 1870, Grousset ha inviato Victor Noir e Ulrich de Fonvielle come suoi servi per impostare le condizioni per il duello con Pierre Bonaparte. Ognuno di loro portava in tasca una pistola. Noir e Fonvieille si sono presentati al principe Bonaparte con una lettera firmata da Grousset. Ma il principe respinse la sfida, affermando la sua volontà di combattere contro il nobile Rochefort, ma non contro i suoi servi.

La morte di Noir tuttavia è sconosciuta, ma abbiamo due versioni. La prima versione era di Fonvieille, la quale afferma, che il principe Bonaparte ha schiaffeggiato Noir e ucciso. La seconda versione era del principe, la quale afferma che Noir lo ha colpito per primo e per autodifesa lo ha ucciso. Di sicuro sappiamo che Noir morì l’11 gennaio del 1870 e divenne famosa la sua misteriosa morte. La sua scultura si trova sopra la sua tomba nel cimitero di Parigi. La scultura è realizzata in stile realista in bronzo. La leggenda narra che se una persona single mette un fiore sopra il cappello della scultura, gli bacia le labbra e gli tocca i piedi e l’interno coscia troverà l’amore.